pelizziarchitettura viene fondato a parma nel 2008. Attraverso un approccio sperimentale e teoretico, l'attività dello studio varia dai masterplan alle architetture di scala ridotta, spaziando dalla fase ideativa alla costruzione. pelizziarchitettura è stato premiato e selezionato in molti concorsi nazionali e internazionali, tra i quali un quartiere residenziale  a ulenurme (estonia), il padiglione el lissitzky a novosibirsk (russia), una sukkah per il jewish museum and center for holocaust education a portland (stati uniti), delle case prefabbricate in legno a brescia, il padiglione svizzero per l'expo internazionale 2015 a milano, il masterplan per un'area urbana a porvoo (finlandia), l'ampliamento di una biblioteca a campobasso, lo science and technology park a parma, un complesso residenziale per i paesi del mediterraneo a leverano (lecce), un rifugio di montagna a corniglio (parma), la riqualificazione dell'area di porta nuova a marsala (trapani), diversi progetti di design di arredo urbano a nogaredo (trento), ziano di fiemme (trento), feltre (belluno), val di zoldo (belluno), padova, brescia.

dal 2012 gianluca pelizzi è anche associato partner dello studio sbarch architetti associati con sedi a roma e foligno.